• Omotossicologo a Catania

    Omotossicologo a Catania

    La dott.ssa Giuseppa Ferrarello è anche un omotossicologo Catania. Cos’è l’omotossicologia? Si tratta di una nuova concezione dell’omeopatia, con un suo proprio corpus teorico e metodologico, oltre che una sua caratteristica e peculiare strategia terapeutica. L’etimologia del termine omotossicologia, o omeopatia antiomotossica, significa letteralmente: "studio degli effetti delle tossine sull’Uomo e relativo trattamento omeopatico". 


    Il medico che pratica l’omotossicologia, rifiutando fermamente qualsiasi integralismo terapeutico, utilizza tanto le prescrizioni della medicina omeopatica quanto quelle della medicina convenzionale, giungendo ad una reinterpretazione dei dati secondo un nuovo paradigma coerente che spiega, grazie alla propria specifica chiave di lettura, il manifestarsi dei fenomeni della salute e della malattia in modo completo. I vantaggi terapeutici rispetto all’omeopatia classica sono diversi, tra cui la possibilità di intervento anche nelle malattie degenerative e l’ottenimento di risultati molto veloci nella cura di patologie acute.

  • Farmaci contro le tossine

    Secondo l'omotossicologia qualunque organismo è costantemente attraversato da una grande quantità di sostanze di provenienza esogena (batteri, virus, tossine alimentari, fattori di inquinamento ambientale e molto altro ancora) ed endogena (prodotti intermedi dei diversi metabolismi, cataboliti finali) che possono possono causare patologie. Le malattie sarebbero quindi l'espressione della lotta dell'organismo contro le tossine, nel tentativo di neutralizzarle ed espellerle. 


    L’obiettivo della omotossicologia è quindi quello di disintossicare l'organismo ed eventualmente riparare i danni causati dalle tossine attraverso i farmaci omotossicologici, che devono essere indicati appunto da una persona esperta in materia. La dott.ssa Giuseppa Ferrarello opera da anni come omotossicologo a Catania ed Enna.